Strategia di distribuzione e conflitti di canale2022-03-05T14:15:37+01:00

Strategia di distribuzione e conflitti di canale: concentrati sulle opportunità

Commercio all'ingrosso, rivenditori o produttori di marchi, Ecommerce Il risultato crea chiarezza.
Anche nelle questioni relative alla strategia di distribuzione e ai conflitti di canale.

Combattere direttamente con gli esperti, senza impegni!

STRATEGIA DISTRIBUTIVA E CONFLITTI DI CANALE

La strategia di distribuzione e i conflitti di canale sono preoccupazioni attuali in Ecommerce. Dove sono le opportunità, quali sono i rischi? Il comportamento dei consumatori è in continua evoluzione. I clienti pensano e agiscono omnicanale† Le aziende che si sono perse spesso lo attribuiscono al deterioramento della situazione economica e alla scarsa fiducia dei consumatori. Questi fattori giocano certamente un ruolo nella riduzione delle vendite in specifici canali di distribuzione, ma i consumatori spendono sempre denaro. Tuttavia, lo stanno facendo in modi nuovi e attraverso nuovi canali. Vedi questa sfida come un'opportunità per innovare e rafforzare il tuo business.

Un cambiamento nella strategia di distribuzione è spesso la soluzione. Ma con il cambiamento arriva la resistenza. I conflitti di canale con i tuoi attuali clienti sono in agguato. Feste come Amazon e Alibaba stanno diventando sempre più grandi e i tuoi clienti o rivenditori fanno richieste sempre più elevate. Come organizzi i tuoi canali di distribuzione in modo più intelligente e trasformi i rischi in nuove opportunità? Di che cosa hai bisogno? Adeguamenti nei tuoi sistemi IT? Analisti di dati intelligenti? Una soluzione di automazione del marketing? I nostri specialisti omnicanale forniscono un supporto pratico. Concreto, pragmatico e basato su molti anni di esperienza in distribuzione omnicanale.

QUANTITÀ CONTRO QUALITÀ?

Ci sono opportunità di crescita per la mia attività nel mio settore?

I consumatori hanno abbracciato la trasparenza (dei prezzi) di Internet e sono diventati più critici. Di conseguenza, in molte filiali i prezzi medi diminuiscono. I combattenti del prezzo come Primark, Action e Lidl ne traggono vantaggio. I consumatori sono più propensi a fare acquisti. Ciò si riflette nei supermercati a causa della maggiore pressione ad agire e di una guerra dei prezzi quasi permanente per l'ultima percentuale della quota di mercato. Per i produttori di marca A, questo significa, tra l'altro, che devono offrire sconti sempre più elevati per poter partecipare alle promozioni profonde. Molte aziende stanno investendo molto nella crescita delle private label a causa dei margini più elevati e della fidelizzazione dei clienti. Questi sviluppi richiedono un cambio di rotta nella tua strategia di distribuzione? Discuti le possibilità con gli esperti su Ecommerce Result.

TURNI

La mia azienda può beneficiare dei turni nella colonna della distribuzione?

Ora che quasi tutti usano uno smartphone, i consumatori decidono come, dove e quando acquistare. Poiché molti negozi tradizionali realizzano meno fatturato, grossisti, marchi e produttori sono costretti ad adeguare la loro strategia di distribuzione. I grossisti forniscono sempre più anche ai consumatori finali il loro webshop B2B, il che può creare attrito con gli attuali rivenditori. Marchi e produttori vedono diminuire le loro quote di mercato man mano che sempre più aziende introducono i propri marchi. Anche qui vediamo integrazioni avanti e indietro nella colonna della distribuzione. I marchi stanno aprendo sempre più i propri negozi online e negozi di marca nei centri commerciali. Come affronti questi spostamenti? Come si sviluppa una strategia di distribuzione che offra più valore ai clienti esistenti e apra la strada a nuovi clienti e mercati? I nostri esperti sono pronti a discutere con te di nuove sfide e opportunità.

CRESCERE SENZA SOLIDA STRATEGIA DISTRIBUTIVA?

È difficile per i rivenditori affiliati a un'organizzazione in franchising capire che il franchisor rifornirà i consumatori direttamente tramite il proprio negozio online. Lo stesso, ovviamente, vale per i grossisti che vendono i propri prodotti non solo ai rivenditori, ma anche direttamente agli utenti finali. Sempre più produttori di marchi, grossisti e organizzazioni in franchising comunicano direttamente con gli utenti finali. In molti luoghi, le aziende lottano con i conflitti di canale. Ecommerce Result ha aiutato molte aziende a sviluppare una strategia di distribuzione a prova di futuro per ridurre al minimo la possibilità di conflitti di canale.

RISOLUZIONE DEI CONFLITTI DI CANALE

Nessuna organizzazione in franchising, grossista o produttore vuole discutere con i propri clienti. Ma che la colonna della distribuzione continui a cambiare è una realtà irreversibile. Ecommerce Result ti supporta con un'analisi chiara e approfondita della tua situazione esistente. Guardiamo ai rischi e alle minacce, ma soprattutto alle opportunità e alle soluzioni. Formulare insieme una potente strategia di distribuzione e riempire le condizioni per un'esecuzione potente? Gli esperti di vendita al dettaglio e distribuzione di EcommerceResult sono al tuo servizio.

Domande IT Ecommerce?

Un'immagine nitida in 10 minuti

Vai in alto