Di tutti i problemi che i rivenditori online possono affrontare, pochi sono frustranti come i resi dei prodotti. Quando i clienti restituiscono i prodotti acquistati, ciò ha un impatto sull'attività in diversi modi. Le implicazioni finanziarie vengono facilmente in mente. Certo, i resi interrompono la monetizzazione. Inoltre, la tua attività potrebbe subire perdite se offri resi gratuiti. Se la merce è stata restituita per danneggiamento, ci saranno costi aggiuntivi per la rimozione del prodotto. Soldi a parte, i resi dei prodotti possono anche essere associati a una diminuzione della fiducia e della fedeltà dei clienti, soprattutto se gestiti male. Indubbiamente, è necessario ridurre i resi dei prodotti.

La percentuale stimata di prodotti restituiti da ordini online è 40%, che ammonta a centinaia di miliardi di dollari. Queste cifre coprono tutto settori dell'e-commerce† I clienti restituiscono la merce per tutti i tipi di motivi, ma 65% del tempo è dovuto a danneggiamento, errata consegna dell'ordine, il prodotto sembra diverso dalla descrizione online. Un tasso di restituzione zero per cento non è realistico, ma è del tutto possibile ridurre la frequenza con cui i clienti restituiscono gli articoli venduti.

Ecco 7 strategie che possono aiutare la tua azienda a ottenere rendimenti più elevati:

RACCOLTA E ANALIZZA LE FEEDBACK DEI CLIENTI

La prima strategia per ridurre i resi dei prodotti è determinare il motivo per cui ogni prodotto è stato restituito direttamente dai clienti. Dopo aver raccolto i dati, analizzali attentamente per individuare i modelli. Le informazioni risultanti dovrebbero rivelare molto, dai motivi più comuni per i resi ai clienti problematici che restituiscono ripetutamente gli articoli.

APRI CANALI DI COMUNICAZIONE CON I CLIENTI

L'assistenza clienti può aiutarti a ridurre i resi dei prodotti. Le chat dal vivo e le chiamate vocali ai clienti che intendono restituire un articolo possono fare la differenza. Ad esempio, un cliente può restituire un prodotto perché pensa che una parte sia mancante o rotta, quando in realtà non lo è. Pertanto, un'ottima assistenza clienti può guidare il cliente attraverso il corretto processo di assemblaggio del prodotto, evitando un reso. Anche se il tuo intervento non cambia l'intenzione di tornare, il servizio attento dovrebbe aiutare a ripristinare la fiducia e la fedeltà dei clienti.

MIGLIORA LA DESCRIZIONE E LE INFORMAZIONI DEL PRODOTTO:

22% dei clienti sta restituendo gli articoli perché non corrispondono alle aspettative che le immagini e le descrizioni vedono online. Ottimizzazione Informazioni sul prodotto può ridurre le aspettative inadeguate sull'articolo. Carica solo immagini ad alta risoluzione e assicurati che la descrizione del prodotto sia accurata. Certo, la realtà aumentata e la visualizzazione 3D possono essere costose da configurare. Tuttavia, è un mezzo altamente raccomandato per presentare le informazioni sui prodotti alle aziende che possono sostenere i costi.

LA SEGMENTAZIONE PUÒ RIDURRE I RESI DEI PRODOTTI

Utilizzando i dati degli strumenti di analisi, puoi identificare i clienti che sono maggiormente a rischio di restituire un prodotto e quindi escluderli. Ad esempio, supponi di voler scontare 15% su alcune magliette verdi il giorno di San Patrizio. La tua analisi dei dati rivela 5 clienti che hanno restituito le magliette perché non gli piace il verde. Molto probabilmente, questi 5 clienti restituiranno le magliette del giorno di San Patrizio per lo stesso motivo. Allora perché non segmentare questo piccolo gruppo e inviare l'offerta di sconto agli altri clienti? La segmentazione basata sui dati ridurrà quasi sempre i resi dei prodotti.

MIGLIORA IL TUO PROCESSO DI CONSEGNA

Se i tuoi clienti continuano a ricevere merce danneggiata o sbagliata, è tempo di fare qualcosa per l'imballaggio, la spedizione e la consegna. La transazione commerciale non si conclude con il pagamento. Si conclude con la consegna dell'articolo corretto nelle migliori condizioni possibili. Pertanto, ispeziona attentamente i tuoi prodotti e avvolgili con tutto il materiale protettivo necessario. Utilizza i sistemi di tracciamento delle consegne per migliorare l'accuratezza del tuo processo. Se sospetti che ci sia un motivo per cambiare il tuo servizio di consegna, non esitare a farlo.

AGGIORNA LA TUA POLITICA DI RESO DEL PRODOTTO

Una politica di restituzione liberale ma cristallina dà al cliente più fiducia nell'acquistare da te. I pazienti 92% continueranno a fare affari con te se il processo di restituzione è fluido e facile. L'estensione dei giorni della finestra di reso riduce il senso di urgenza dei clienti riguardo alla restituzione di un prodotto. Trascorrere più tempo sull'articolo potrebbe farti cambiare idea sulla restituzione. Inoltre, considera la possibilità di offrire credito in negozio invece di rimborso per scoraggiare resi frequenti e preservare le entrate. Ciò dovrebbe ridurre i resi di prodotti da parte di clienti cattivi.

IMPLEMENTARE IL FEEDBACK DEL CLIENTE

Infine, e soprattutto, prova a migliorare i tuoi servizi utilizzando tutti i feedback dei clienti. Più di 60% di resi sono in definitiva colpa del rivenditore. Ciò significa che devi ascoltare ciò che dicono i tuoi clienti. Assicurati che tutte le parti interessate nell'azienda tornino al tavolo da disegno e risolvano i problemi che identifichi.

In conclusione, una strategia potrebbe non essere sufficiente per ridurre i resi dei prodotti. Potrebbe essere necessario provare cose diverse finché non lo fai bene. Ma applicando quante più strategie possibili, siamo sicuri che sperimenterai la riduzione che stai cercando.